Istat: più fiducia di banche e consumatori

30 maggio 2014

Dopo il rapporto Bankitalia e Tecnoborsa, anche l’Istat arriva a confermare un clima di fiducia non di certo in decisa ripresa, ma in timida flessione ascendente. Ciò vuol dire che sia le banche che i consumatori stanno lentamente tornando a credere che, quanto meno, il mercato non avrà altri crolli.

Nello specifico, i numeri registrati sui consumatori sono i più alti degli ultimi quattro anni, passando da 105,5 di Aprile a 106,3 di adesso, superando le aspettative più rosee degli analisti che si erano fermati a ipotizzare un 105.

Il clima sulla situazione presente è migliorato e dai 101,6 punti del mese scorso è passato a una rilevazione di 104,6. Mentre in leggerissimo peggioramento è quello che i consumatori prevedono per il futuro, in cui i punti sono scesi da 109 a 108,9.

Anche il giudizio sulla situazione economica sta piano piano migliorando: da un -95, il divario si è ridotto a -82.

Questo clima di lenta, timida ma crescente fiducia si rispecchia anche nell’atteggiamento delle banche in tema mutui ipotecari. Se finora, dall’inizio della crisi, la cinghia degli istituti di credito si era stretta in maniera drastica, stiamo assistendo adesso un allentamento progressivo. Certo è che mai le banche abbandoneranno la prudenza che è fondamentale per la loro attività. È ovvio che con i mutui gli istituti hanno un guadagno, ma è anche vero che non possono rischiare di incrementare il numero di insolventi già piuttosto pesante per le loro casse.

Certo è che anche gli istituti bancari non temono più il rischio di un nuovo crollo dei prezzi immobiliare, ma è anche vero che la loro prudenza sfocia nel concedere mutui che abbiano un loan to value piuttosto contenuto.

articolo tratto da: umm.it-news e directory immobiliare

Tutte le news ↓

Bonus sulla casa: come risparmiare su mobili e lavori

25 maggio 2016

–di Dario Aquaro dal Sole24ORE del 24 maggio 2016 Sostituire il sistema di riscaldamento, mettere [...]

Leggi tutto →

Sconti fiscali -casa-irpef-risparmio e donazioni

di Cristiano Dell’Oste e Giovanni Parente da Il Sole 24 ORE – 23 maggio 2016 [...]

Leggi tutto →

Legge di stabilità, leasing immobiliare anche per i privati

17 dicembre 2015

Dal prossimo anno uno strumento in più potrebbe consentire di “aggirare” le difficoltà nell’ottenere un [...]

Leggi tutto →

Verso sconto Imu del 25% per case affittate a canone concordato

17 novembre 2015

Verso uno sconto Imu del 25% per i proprietari di una seconda abitazione che scelgono [...]

Leggi tutto →

Stabilità. Bonus mobili raddoppiato per le giovani coppie che acquistano una casa

20 ottobre 2015

È l’ipotesi che spunta nell’ultima bozza della legge di stabilità dove risulta raddoppiato il tetto [...]

Leggi tutto →

Legge di stabilità, Fiaip: primo passo per rilanciare l’immobiliare

“La Legge di Stabilità 2016, presentata ieri dal premier Renzi e dal ministro dell’economia e [...]

Leggi tutto →

Sblocca Italia in Gazzetta Ufficiale, tutte le misure per l’edilizia

18 settembre 2014

15/09/2014 – È approdato in Gazzetta Ufficiale, dopo un’attesa di due settimane e parecchie modifiche, [...]

Leggi tutto →

Istat: più fiducia di banche e consumatori

30 maggio 2014

Dopo il rapporto Bankitalia e Tecnoborsa, anche l’Istat arriva a confermare un clima di fiducia [...]

Leggi tutto →

Condizionatori: da giugno obbligatori libretto di manutenzione e verifiche periodiche

19 maggio 2014

Grosse novità in arrivo per le caldaie e per i climatizzatori, privi fino ad oggi [...]

Leggi tutto →

Disciplina del «rent to buy» tra le proposte dei Notai per l’immobiliare

3 dicembre 2013

Il consiglio nazionale del Notariato ha presentato, nell’ambito del 48° Congresso Nazionale del Notariato a [...]

Leggi tutto →