Considerazioni di fine anno

21 dicembre 2011

Anche quest’anno volge al termine! Siamo giunti alla fine di un percorso lavorativo pieno di difficoltà, di insidie, di innovazioni socio – politiche – economiche, per tutti, per qualsiasi ceto sociale,  che ci vedranno diversi negli anni a venire. Diversi perchè non eravamo abituati a ragionare e a lavorare in un ambito più esteso del nostro abituale. Forse la politica che ci governa, o che ci ha governato, non è stata così efficace nello spiegarci che da tempo dovevamo essere pronti a misurarci con realtà nuove e “fantasmi” che puntuali si sono presentati alla porta. Qualcuno certamente era in grado di prevedere tutto ciò e addestrarci al combattimento,  portandomi a credere che il vecchio detto.. ” il Potere logora chi non lo ha”.. , è vero.  Hanno solo saputo dirci, e neppure tanto prima, che eravamo sulla soglia del fallimento. Ma la speranza, come sempre, è l’ultima a morire!  Gli Italiani, quelli che lavorano, quelli che sputano sangue ogni giorno, quelli che fanno da sempre il proprio dovere, e che pagano le tasse, sempre più alte,  gli operai, gli impiegati, gli imprenditori che vogliono bene ai propri dipendenti come alle loro famiglie, quelli che aprono bottega al mattino e la chiudono di sera, quelli  dotati di totale abnegazione, quelli che continuano a credere che ce la possono fare..nonostante tutto!  Ebbene,  a tutte queste persone, piccole e grandi, vada la mia personale ammirazione e stima.

Un grazie particolare a tutto lo Staff della Bile Immobiliare, ai Professionisti che ci assistono,  che hanno saputo “manovrare” ,  con un mare in burrasca, dandoci garanzia di un approdo sicuro!

Mario Bile

 

 

 

Tutte le news ↓